Sara Salvarani_Chi sono
Chi sono - Sara Salvarani Digital Marketing Coach

Mi chiamo Sara Salvarani, sono figlia dei tempi di Goldrake, Candy Candy e della Fiesta Lemon (sì esisteva e non me la ricordo solo io!).

Vengo dal mondo dell’industria, amo vedere come nascono le cose e ne faccio un punto di forza del mio lavoro di digital coach.

Credo fortemente nel lavorare sodo, nello scegliere un obiettivo e perseguirlo fino in fondo e per questo sono la tua guida ideale nel costruire un marketing intelligente, che ti rispecchia e che ti dona la libertà che stai cercando.

La comunicazione è un bellissimo viaggio, un’avventura che ti permette di colorare il tuo mondo con tutte le sfumature del tuo spirito e del tuo talento.

I primi tasselli di questo viaggio sono i tuoi obiettivi e le tue motivazioni.

Per questo la mia parola d’ordine è ascolto, perché la prima cosa che faccio è ascoltare le tue esigenze, i tuoi obiettivi e le ragioni che ti fanno dire “Voglio essere presente sul web con la mia attività”. Da qui parte l’avventura, il nostro percorso insieme.

Ho una formazione scientifica ma amo la letteratura, sono un carpentiere provetto e ho scoperto che la scrittura è un’arte che tutti possediamo, odio i cliché e i metodi preconfezionati ma sono una raddrizzatrice di quadri e ti farò dimenticare scuse e sciatteria.

La strada che ho percorso - Sara Salvarani Digital Marketing Coach

Per raccontarti la mia storia ho deciso di utilizzare questo video che ho creato per i miei #SweetSocialTips su YouTube.

È una storia bizzarra, fuori dai soliti percorsi, e proprio per questo credo fermamente che sia importante raccontartela per farti capire che tu puoi tutto!

 

In questi anni ho fatto molta strada continuando a formarmi sul digital marketing, in particolare grazie a questo master, e su tutto quello che poteva aiutarmi nel mio lavoro di coach e formatrice. Un grazie immenso su quest’ultimo aspetto andrà sempre alla meravigliosa Caterina Pettinato, che mi ha guidato alla scoperta di me stessa, del potere delle parole e della mente, ma soprattutto della risata come scelta di vita.

Giorno per giorno ho fatto crescere il mio lavoro con costanza e solidità e sono entusiasta di ogni singola scelta fatta, così come sono consapevole che i cambiamenti non sono finiti…semplicemente perché mi conosco e so che mi fermerò quando sarò morta (forse…stay tuned!).

Tutte queste competenze ora sono parte integrante del lavoro che faccio con le mie clienti.

Il mio stile - Sara Salvarani Digital Marketing Coach

Lavorare con me significa lasciarsi alle spalle i metodi preconfezionati, utilizzare le regole tecniche del marketing che non si possono modificare, ma all’interno di una cornice flessibile, fatta su misura per te e per le tue esigenze.

Lavorare con me significa anche lavorare sodo, mettersi in discussione e ascoltarsi nel profondo.

I want to inspire people - mockup - Sara Salvarani

Faccio a te le domande scomode (a volte scomodissime) che ho fatto e faccio da anni a me stessa per crescere e migliorare come donna e come professionista.

Sì perché il marketing è un percorso alla scoperta di te stessa, dei tuoi sogni e del business giusto per realizzarli…fidati di me: anche solo scrivere una pagina come questa è un lavoro di introspezione decisamente forte!

Io sarò sempre al tuo fianco, ti spronerò e ti starò accanto per impedirti di mollare, per superare i momenti duri e per gioire insieme dei tuoi successi.

Per fare questo ti chiederò, fra le altre cose, una grande dose di ironia, perché prendere la vita con un sorriso è una delle cose più importanti che ho imparato a fare!

Siccome sono una persona estremamente visiva, ragiono per immagini perfino quando ascolto la musica o assaporo un cibo, quindi il modo migliore per presentarmi è la mia moodboard, la rappresentazione visiva di ciò che caratterizza il mio stile

moodboard Sara Salvarani

Il mio mondo parla di passione nel fare il mio lavoro e anche di come voglio accompagnarti nella tua comunicazione on line: con serenità, ispirazione, fiducia e facendoti fare le scelte giuste. Determinazione e stile completano il cerchio e renderanno la nostra strada insieme unica e vera.

Sara Salvarani Digital Marketing Coach - In cosa credo

Semplicità

Il marketing può parlare un linguaggio semplice e diventare davvero tuo amico, per portare il tuo business fino alle stelle e oltre!

Unicità

Tu sei unica, così come lo è il tuo business. Devi capire cosa ti rende speciale e trasformare quel qualcosa nella bandiera della tua comunicazione.

Onestà

Faccio il mio lavoro con onestà e promuovo questo atteggiamento in ogni mio corso o consulenza con te.

Ascolto

Ti ascolto a fondo, faccio domande, indago i tuoi bisogni e la tua personalità per offrirti proprio quello che ti serve…e ti insegno a farlo con i tuoi clienti!

Sorellanza

Credo nella sorellanza perché l’ho sperimentata e la sperimento ogni giorno…e soprattutto perché la competizione fra donne mi ha stufata!

Creatività

Amo creare con le mani e con le parole, lo faccio da sempre e insegnerò anche a te come essere sempre creativa nel comunicare il tuo business.

Gli odi e gli amori - Sara Salvarani Digital Marketing Caoch

Cosa odio

  • Gli stereotipi
  • I “si deve/non si deve”
  • I metodi che funzionano per tutti
  • L’estate se supera i 27 gradi
  • Guidare da sola
  • La pioggia con le scarpe aperte
  • La mancanza di impegno
  • La mancanza di stile
  • Il non sapersi mettere in discussione
  • La mancanza di gentilezza
  • Le urla
  • Il vino con le bollicine (non è proprio odio ma…più o meno)
  • Il fegato (sì, anche quello alla veneziana!)
  • Il liquore e il caffè nei dolci
  • Chi chiede un consiglio e poi dice “No ma ho ragione io”
  • Chi pensa che il suo modo di vedere le cose sia l’unico possibile
  • L’ignoranza come scelta
  • Le cose tagliate storte (un consiglio: torte e pizze fatele tagliare a me!)
  • Il rifiutarsi di imparare cose nuove

Cosa amo

  • Il buon vino (fermo è meglio) e il buon cibo
  • Il mio lavoro
  • Cambiare posto ai mobili o trasformarli
  • Il giardinaggio, i fiori, le piante, l’orto
  • I libri
  • Le sagre di paese
  • Cantare a squarciagola
  • Camminare
  • Cucinare
  • Insegnare
  • Il Natale
  • L’autunno
  • Scrivere
  • Cadere e rialzarmi
  • Sognare a occhi aperti
  • Fotografare
  • I quaderni nuovi, le matite belle, i post it assurdi, insomma la cancelleria
  • I progetti nuovi
  • Il the, le tisane e il caffè
  • La cioccolata