Hai mai pensato di usare YouTube per promuovere la tua attività? YouTube per le imprenditrici è un bellissimo canale che può darti grandi soddisfazioni. #sweetmarketing #youtube #youtubebusiness

Per le imprenditrici YouTube è una grande occasione di autopromozione perché su questa piattaforma puoi mettere le tue competenze a disposizione del tuo pubblico, questo fa crescere la tua reputazione, ti presenta come esperta del tuo settore e ha un forte impatto sul tuo fatturato perché crea uno degli elementi più importanti in assoluto per vendere: un rapporto di fiducia.

Perché youTube ti permette tutto questo? Perché più che un social è un motore di ricerca, anzi è il secondo motore di ricerca dopo Google stesso.

Chiave di ricerca più usata? Ovviamente il “Come fare a…”.

Questo vuol dire che per sfruttare al massimo le potenzialità di YouTube devi ragionare in termini di SEO, ovvero di parole chiave con cui vengono cercati sul web i contenuti del tuo settore.

Io non sono una esperta di SEO, quindi ti consiglio di leggere questa guida di SEMRush che ti darà tutte le informazioni che ti servono per lavorare in modo efficace. Non ci troverai dentro la bacchetta magica, ma una grande verità: per far crescere il tuo canale devi dare valore.

Dai, porta pazienza, oggi non te lo avevo ancora detto 😬

Per chi funziona YouTube

Ma davvero chiunque può usare YouTube per promuovere il proprio business?

Mmmmm, per me no. O meglio, in linea teorica lo possono fare davvero tutti perché tutti hanno temi di cui parlare ma, proprio come per il blog, una cosa è essere una YouTuber e un’altra è usare YouTube per promuovere il tuo business.

Quindi ecco per chi, a mio parere, è più vantaggioso utilizzare questo messo:

  • consulenti e libere professioniste: quando parliamo di servizi YouTube è fantastico perché ti permette di parlare delle basi del tuo business, di educare i clienti che in questo modo possono fare scelte consapevoli e iniziare già un processo di cambiamento che sarà una benedizione quando arriveranno da te, perché avrai già costruito una base su cui lavorare
  • progettisti di ogni genere: architetti, ingegneri, geometri, ma anche arredatori, interior designer, ecc… trovano su YouTube un bellissimo spazio per parlare di prima e dopo dei tuoi lavori, per presentare nuove tecniche e soprattutto il tuo stile persone, oltre che ovviamente i tuoi irrinunciabili principi professionali
  • artigiane: ha senso usare YouTube per vendere se sei un’artigiana? Come sempre, per VENDERE in senso stretto la risposta è no, ma puoi fare molte cose diverse come presentare le tue collezioni, far vedere i materiali e le tecniche, ecc…

Quali video postare

Le tipologie di video che puoi postare sono essenzialmente 3:

  • Video di ispirazione/testimonianza
  • Video educational in cui tratti un certo argomento
  • Video tutorial

I video di ispirazione/testimonianza sono quelli in cui devi farti vedere senza se e senza ma, perché sono quei contenuti che funzionano non solo per il messaggio che dai ma soprattutto per il magnetismo e il carisma che butti fuori quando ne parli.

Gli altri due tipi di video possono anche essere fatti in modo diverso, anche se io ti consiglio di registrare almeno una piccola presentazione in cui ti si veda.

Un video educational può essere fatto di slide, un videotutorial può far vedere i vari step del lavoro (io amo le artigiane che fanno tutorial in cui vedono le loro mani al lavoro!) così da ridurre al minimo il panico da video.

Per capire come impostare il canale YouTube ti consiglio di partire dai consigli di Sara Trecate che puoi trovare qui e qui.

Le cose importanti da non dimenticare

Ecco alcuni consigli base per non tralasciare le cose più importanti:

  • dividi i video in playlist tematiche
  • imposta un video in evidenza per chi non è iscritto al canale e uno diverso per chi invece lo è già (qui ti consiglio di cambiarlo ogni tanto per variare)
  • imposta una descrizione standard per tutti i tuoi video in cui ti presenti e metti i link importanti come sito, altri canali social, iscrizioni alla newsletter e ovviamente al tuo canale (potrai poi arricchire ogni volta la descrizione a seconda del contenuto del video)
  • inserisci i tag nello spazio apposito giocando sia sullo spezzettare il titolo del video in microunità, sia sulle parole chiave.

Tu usi YouTube per il tuo business? Come? E se non lo usi ti va di raccontarmi perché e come pensi di poter essere presente su questo canale dopo che hai letto questo blogpost? Ti aspetto nei commenti, oppure puoi parlarmene in una mail a sara@sarasalvarani.it

Hai mai pensato di usare YouTube per promuovere la tua attività? YouTube per le imprenditrici è un bellissimo canale che può darti grandi soddisfazioni. #sweetmarketing #youtube #youtubebusiness
Usare YouTube per promuovere il tuo businessUsare YouTube per promuovere il tuo business

Tu cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.