Vendere online è questione di empatia - ©Sara Salvarani

Perché le persone comprano online? Senza dubbio perché è più comodo (chi come me vive in un piccolissimo centro fatica a trovare molti prodotti e il web è una salvezza), permette di acquistare in tutto il mondo e spesso di risparmiare (le mie All Star originali pagate 26€ in negozio ne costavano il doppio). È anche indubbio che una delle motivazioni per cui certi settori sul web hanno molto successo è che non hai a che fare con le persone.

Perché ammettiamolo: come in tutte le professioni, anche fra le commesse ci sono persone insopportabili e purtroppo hanno un po’ rovinato la piazza a tutta la categoria, soprattutto nell’abbigliamento. Hai presente la tipica commessa che vuole venderti roba che ti sta malissimo, che ti guarda con disgusto se chiedi più di una 42 o che ti sta addosso da quando entri in negozio? Ecco, proprio lei!

Quindi in molti comprano online anche per questo, il che ha diffuso l’idea che il web sia fatto per acquisti “freddi”, senza partecipazione o interazione con chi vende.

E invece io sono qui oggi a dirti che vendere online è proprio questione di empatia!

La Treccani definisce così l’empatia

Empatia: capacità di porsi nella situazione di un’altra persona o, più esattamente, di comprendere immediatamente i processi psichici dell’altro. 

(Enciclopedia Treccani)

In sintesi: se vuoi vendere al prezzo che decidi tu e non facendo una gara agli sconti (da cui si esce sempre perdenti) devi imparare l’arte dell’empatia e del capire nel profondo chi sono i tuoi clienti per poterti rapportare con loro in modo vero e profondo.

Come puoi esercitare l’empatia verso i tuoi clienti? Intanto devi imparare a conoscerli e per farlo puoi iniziare da qua.

Poi devi entrare in sintonia con il loro mondo, capire qual è la loro mappa, come si approcciano alla realtà. Vivono di immagini o di sensazioni? Cosa li emoziona? Per approfondire questo tema puoi scaricare gratuitamente Emoziotesti, il mio ebook sulla scrittura coinvolgente.

Tu quanto sai dei tuoi clienti? Ci sono cose di loro che ancora non hai compreso?

Se poi vuoi approfondire il tema del cliente ideale corri subito qui!

Tu cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.