To do list per un blog di successo_Sara Salvarani Sweet Marketing Coach_Pinterest_1

Se mi segui da un po’ lo sai: credo fortemente nel potere del blog come strumento di business, ma come creare un blog di successo? Oggi spuntiamo passo passo la to do list per creare un blog che funziona.

Al termine del post potrai anche scarica la checklist!

I requisiti tecnici di un blog di successo

  • Scegli la funzione da dare al blog: per cosa lo userai? Storytelling? How to e tutorial? Contenuti tecnici?
  • Decidi di cosa parlare: dividi i temi che vuoi trattare in 3-4 categorie. Per approfondire leggi questo post.
  • Crea il piano editoriale per, almeno, i primi 6 mesi. Il modo più semplice è scegliere un tema per ogni mese e programmare almeno 2 post al mese su quell’argomento. Scrivi tutto il progetto nero su bianco fino ai titoli dei post (se sei davvero davvero brava puoi scrivere i primi 3 mesi di contenuti)
  • Crea fisicamente il blog: scegli il programma con cui crearlo (per me o WordPress o morte, ma mi dicono che anche Squarespace è molto valido, sta lontana dai vari Wix&Co, mentre Blogger è buono, ma poco performante) e la piattaforma di hosting su cui ospitarlo (Siteground e OVH vanno benissimo), acquista il tuo dominio (sì, avere un blog pincopallino.blogspot.it o .wordpress.com non è professionale), collegali, scegli il template e personalizzalo con i tuoi colori e immagini che rispecchino il tuo brand.

Ovviamente se hai già un sito in WordPress e devi solo aggiungere il blog tutta l’ultima parte sarà già pronta. Dovrai solo inserire la voce “Blog” nel menù principale per renderlo ben visibile, ma ho preferito specificare tutte le fasi per chiarire il processo a chi, come molte artigiane, non hanno un sito.

Del perché anche un’artigiana senza un sito dovrebbe avere un blog ne ho parlato qui.

Altre caratteristiche di un blog che funziona

Se bastassero solo gli aspetti tecnici a fare girare bene il tuo blog e a trasformarlo in uno strumento di business sarebbe davvero troppo facile (e anche parecchio triste secondo me).

Tutto quello che abbiamo visto è la base pratica per avere fisicamente un blog performante (che non si pianta, che non sparisce da un momento all’altro, che si integra con la tua newsletter e i tuoi social, ecc…) ma creare un blog di successo dipende da altri fattori che vengono prima della creazione fisica:

  • Conosci a fondo il tuo cliente ideale: tutto parte da qui, da chi è il tuo cliente ideale. Puoi approfondire il tema qui.
  • Scopri il più possibile sulla tua nicchia di riferimento, sul tuo mercato, su quello di cui si parla nel tuo settore. Puoi approfondire questo aspetto con questa lezione.
  • Costruisci una strategia di marketing multicanale altrimenti il blog da solo non farà miracoli. Puoi approfondire questo tema qui e qui. E se hai bisogno di aiuto puoi sempre fare riferimento a Totem o alla mia consulenza di Sweet Coaching.

L’ultimo ingrediente

C’è ancora qualcosa che serve al tuo blog per funzionare davvero e non può stare in nessuna to do list.

È la costanza.

Il blog, come i social, richiede costanza di pubblicazione e anche l’aggiornamento di vecchi post che hanno bisogno di una revisione.

La revisione di un post può essere necessaria perché la tecnologia a cui faceva riferimento è cambiata (che tu faccia l’artigiana o la social media manager hai degli strumenti che possono cambiare) o perché è cambiato il tuo approccio a quell’aspetto del lavoro o perché hai scoperto una nuova risorsa che può essere aggiunta. I motivi sono molti e devi sempre guardare con occhio critico al tuo lavoro passato per trovare nuovi spunti di miglioramento. questo farà felice gli utenti vecchi e nuovi e perfino Google!

Quindi metti in conto che gestire il tuo blog professionale richiede tempo, tempo che è investimento in una strategia di comunicazione duratura, solida, che nessuno potrà mai portarti via.

Ora non ti resta che compilare il form qui sotto per scaricare la tua copia della to do list per un blog di successo, così ti iscriverai anche alla mia newsletter Marketing a Colazione che ogni settimana porta nella tua mail il marketing bello, buono e che funziona

Come creare un blog di successo? I passi sono chiari, ma forse nessuno te li ha mai messi davanti uno dopo l'altro. Lo faccio in questo post.
To do list per un blog di successoTo do list per un blog di successo

Tu cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.