Il focus del sito web

Te l’ho ripetuto in tutte le salse: il sito è al centro della tua comunicazione. Se vuoi ripassare i concetti chiave, puoi leggere questo post dedicato al sito per le aziende agroalimentari, perché i concetti base sono gli stessi per ogni settore.

Quando si progetta un sito web, il momento della progettazione è fondamentale.

Nella mia esperienza, però, raramente le aziende si rendono conto di quanto sia importante e che solo con un lavoro di analisi ben fatto si può creare un sito web davvero funzionale.

Quando progetti o revisioni il tuo sito web, quindi, cosa dovresti chiederti?

Le due domande centrali sono:

Qual è il centro del tuo business?

Chi è il tuo cliente ideale?

Il centro del tuo business

Tutte le aziende propongono ai propri clienti prodotti e servizi, ma pochi si impegnano a capire quale di questi è per loro prioritario.

Quindi per prima cosa rispondi a queste domande:

  • Quali prodotti o servizi ritieni indispensabili per i tuoi clienti (anche se attualmente nessuno li propone)?
  • Sono presenti nel tuo panel?
  • Se tu dovessi scegliere, fra ciò che proponi, i tre prodotti o servizi che per te sono indispensabili, quali sarebbero?
  • Fra i prodotti che già proponi e quelli che servono ai tuoi clienti e non offri, quali sono i due su cui puoi concentrarti quest’anno?
  • E il prossimo?

Perfetto, ora sai esattamente su cosa deve centrarsi il tuo sito.

Se infatti ai ben chiaro il set di prodotti o servizi che vuoi spingere, il sito diventerà lo specchio di questa analisi, focalizzandosi sul mettere in luce gli aspetti del tuo business che ti permetteranno di comunicare al meglio proprio quello che vuoi proporre.

Una narrazione di brand deve infatti sempre integrarsi con i tuoi obiettivi di vendita, altrimenti diventa un puro esercizio sitlistico.

Il tuo cliente ideale

Comunicare a chiunque è un esercizio inutile anche se so bene quanto sembra allettante ad aziende e professionisti.

L’ansia di perdere opportunità di vendita o posizionamento è uno dei fattori che terrorizzano di più, ma devi sempre chiederti: meglio farsi vedere da tutti o solo da chi ha effettive possibilità di diventare tuo cliente? Ricorda che in rete la visibilità si paga in post sponsorizzati e in tempo che dedichi, in generale, alla tua comunicazione. Sinceramente, quanto puoi permetterti di sprecare questo investimento facendoti vedere anche da chi non sarà mai tuo cliente?

Ecco, perfetto, ora ci capiamo.

Per approfondire il tema della ricerca del cliente attuale (sì, devi avere le idee chiare anche su questo) e di quello ideale, ti consiglio di leggere questo post sul Brief Creativo, così da orientare l’impostazione del tuo sito non ha una persona generica, ma esattamente alla (o alle) tua buyer personas.

Congratulazioni! Hai appena iniziato il tuo percorso nel rendere chiaro, focalizzato e orientato agli obiettivi il tuo business. Raccontami come va qui nei commenti o sui social!