La scrittura efficace - uno strumento al tuo servizio

All’inizio furono i gesti. È così che comunicavano i primi uomini. Poi arrivarono le parole dette, quella che oggi chiamiamo “comunicazione verbale”, poi fu la volta della scrittura. Pittogrammi, geroglifici, alfabeti di ogni tipo, la parola scritta è stata un passaggio fondamentale alla base di tutte le grandi civiltà del mondo.

E per cosa vengono usate da millenni la parola e in particolare la scrittura? Per i commerci, per permettere ai popoli di organizzarsi (politicamente e/o militarmente) e per esprimere le proprie opinioni con lo scopo di convincere il prossimo della loro validità.

Quest’ultimo punto comprende i primi due e anche molto altro, temi legati alla vita pubblica e a quella personale, temi tecnico-scientifici e altrettanti emozionali.

Sotto il cappello della parola che convince c’è ovviamente la scrittura efficace, una serie di tecniche che servono a migliorare il livello di comprensibilità dei tuoi testi.

Scrittura efficace: un mezzo per un fine

Ma quindi, in sostanza, qual è questa scrittura efficace? È quella che coinvolge, che ti permette di essere ascoltata e che crea un legame immediato con le persone che ti interessano.

Questo modo di utilizzare le parole non è magia, non è un “trucco”, ma un mezzo che puoi utilizzare per ottenere l’obiettivo che tu, come ogni persona in ogni ambito della propria vita, vuoi raggiungere: avere l’attenzione delle persone importanti per te.

Che sia la persona che ami quando le lasci un biglietto appassionato (o di spiegazione, o di scuse…perché no?) o un cliente che si imbatte nella tua sales page, la scrittura efficace ha l’obiettivo di metterlo a suo agio, creare fra voi un legame, così che presti ascolto alle tue parole.

Poi dovrai giocartela con la bontà delle tue ragione (o dei tuoi prodotti se parliamo di un cliente), ma la scrittura efficace ti avrà intanto dato la cosa più importante: un momento di ascolto.

Per essere ascoltata…ascolta e osserva

Sai bene quanta importanza dò all’ascolto del cliente (te ne ho già parlato qui e qui), quindi non ti stupirà sentirmi dire, di nuovo, che se vuoi essere una pro della scrittura efficace devi per prima cosa ascoltare il tuo interlocutore, e anche osservarlo se lo hai di fronte.

In programmazione neurolinguistica questa azione si chiama ricalco e significa raccogliere informazioni sul tuo interlocutore per capire chi è, come parla dei temi su cui vuoi confrontarti con lui o lei, di cosa ha bisogno e, cosa più importante, come si relaziona con il mondo e con gli avvenimenti della sua vita.

Per essere capaci di scrivere in modo efficace devi porti in un atteggiamento di rispettosa osservazione delle persone a cui ti rivolgi, con l’umiltà di apprendere come è meglio esprimerti per creare un rapporto fra di voi.

La differenza fra essere efficaci ed essere manipolatori

Molto spesso si associano le tecniche di scrittura efficace a tecniche di manipolazione, soprattutto per colpa di chi le usa in modo poco etico.

Ma noi non siamo piazzisti e come sai, ci sono molti modi per promuovere te stessa e il tuo business senza sentirti un venditore di pentole. Ne abbiamo parlato qui.

Scrivere in modo efficace, scegliere le parole in modo oculato, semplificare i testi per essere compresa, sono per prima cosa una responsabilità. Significa mettersi al servizio del tuo interlocutore, nel caso del marketing parliamo ovviamente dei tuoi clienti, ascoltandolo, parlando la sua lingua e soddisfacendo, attraverso i tuoi contenuti, i suoi bisogni.

Ricordalo sempre: le tecniche di scrittura efficace sono un mezzo per mettere in evidenza come tu possa risolvere i problemi di chi ti sta di fronte, accompagnarlo nel raggiungimento dei suoi obiettivi e contribuire alla sua crescita personale o professionale.

Questo significa essere efficaci in modo etico. E fa tutta la differenza del mondo.

Per scoprire come includere queste tecniche all’interno della tua comunicazione, iscriviti alla mia lista V.I.P. e dal 15 gennaio inizierai a scoprire cosa ho preparato proprio per farti scoprire la scrittura efficace e come inserirla all’interno del tuo piano marketing

Certo che voglio la lista V.I.P.!


Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.