7-idee-regalo-per-scrivere-meglio

 

Natale Natale Natale! Finalmente ci avviciniamo a Natale e io sono entusiasta. Si nota eh? 😀

Ovviamente non potevo esimermi da un post sui regali, ma declinato nel mio stile e su ciò che amo: la scrittura. Se conosci qualcuno a cui scrivere crea difficoltà, qualcuno che vuole migliorare il suo stile o anche solo divertirsi di più scrivendo, ecco delle idee perfette per te.

E ovviamente puoi girare questo post a “chi di dovere” se sei già con la bavetta alla bocca al solo pensiero di quello che ho trovato per te e vuoi trovare tutto questo ben di dio sotto il tuo albero di Natale 😀

I libri

Iniziamo con i miei amati libri! Ho scelto tre libri importanti e molto diversi fra di loro. Uno è sempre sulla mia scrivania, uno lo sto leggendo e uno lo sto solo sfogliando, quindi lo considero il mio impegno preso con te per fine dicembre-inizio gennaio.

Il Dizionario di Stile e ScritturaIl Dizionario di Stile e Scrittura (Zanichelli) dovrebbe essere sulla scrivania di chiunque scriva professionalmente, quindi di ogni imprenditrice. Se vuoi qualche buon motivo per averlo sempre con te o per regalarlo, puoi guardare il mio profilo instagram @sweetsocial.sarasalvarani: la mia rubrica #writingfriday ospita spesso spunti da questo volume.*

 

 

Guida all'uso delle paroleGuida all’uso delle parole di Tullio de Mauro è un libro di cultura delle parole e dello stile, un testo importante anche a livello di comprensione della semiotica e del senso profondo del comunicare. Lo sto leggendo in questi giorni e lo amo! Un breve saggio denso di idee e di intelligenza.*

 

 

Farsi Capire Annamaria TestaFarsi Capire di Annamaria Testa è uno di quei libri che non si può non leggere se si deve comunicare per vivere (il che significa che dovrebbero in generale leggerlo tutti, ma sorvoliamo). Io ce l’ho nella pila dei “da leggere” da anni e finalmente è arrivato il suo turno. Se ancora non segui il suo blog Nuovo e Utile, devi rimediare al più presto.*

La cancelleria

Ognuno ha le sue fisse. Io acquisto in modo compulsivo libri e cancelleria. Dammi penne, quaderni, matite e post it e sarà perdutamente tua.

Pentel tratto nero BL117 0.7 mmPartiamo dalle penne, strumento indispensabile per tutti noi grafomani. La mia preferita è la Pentel BL117 con punta 0.7 mm nera. Fantastica per prendere appunti e per il mio bullet journal, non si inceppa mai, dura tantissimo e non sbava. Insomma non uso più altro e ho contagiato anche mio marito!*

 

 

Zebra mildliner markerUn mio desiderio di Natale (infatti è nella mia wishlist!) sono i pennarelli Zebra Mildliner. Colorati e bellissimi, la leggenda narra che siano il top dei top per i maniaci degli appunti e del bujo. Quindi devono essere miei!*

 

 

Follow Your Dreams quaderno Effigi Silvia BettiI quaderni di Silvia Betti by Effigi Edizioni <3 Io ora sto usando Follow Your Dreams per il percorso di business coaching che ho intrapreso e adoro tutto: il disegno in copertina, la dimensione, la rilegatura la carta…insomma tutto davvero! Se ami questi disegni come me, trovi Silvia su Instagram con il suo account @silviabettiart.

 

 

Il blocco dello scrittore quaderno

Per scrivere le tue idee creative, svilupparle e renderle magiche, è perfetto Il Blocco dello Scrittore, a metà fra un libro e un quaderno, per trovare sempre spunti originali e pensieri su cui riflettere.*

 

 

Per Natale ti auguro

Ti auguro persone speciali che amano le parole a cui regalare uno o più di questi oggetti, ma ti auguro anche persone speciali che comprendano il TUO amore per le parole e li regalino a te.

Ti auguro un Natale pieno di amore e di persone uniche, che sanno leggerti il cuore e abbracciare tutto il resto di te.

 

*questi articoli contengono link di affiliazione Amazon. A te non cambia nulla e io ho una piccola commissione sugli eventuali acquisti.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.