Non ti legge nessuno? Al tuo business manca la tua anima

Ormai te lo hanno detto tutti: per avere successo devi comunicare bene, devi creare attorno a te una community fedele, che ti segue, che cresce con continuità.

Ma non succede.

I tuoi blogpost non vengono letti, la tua pagina Facebook rasenta il deserto e perfino Instagram crea poco coinvolgimento.

Cosa sta succedendo? Perché le cose non vanno come dovrebbero? In fondo stai seguendo le regole, fai quello che dicono i guru del settore e ti applichi con dedizione.

Perché non va bene?

Perché le regole non esistono.

Esistono delle tecniche, esistono anche delle tecnologie, ma non ci sono regole quando si tratta di strategia.

Sì, certo, io per prima insegno cose come la Legge di Vicinanza, ma grammatica e sintassi non sono strategia, sono appunto tecniche e le tecniche hanno regole.

La tua strategia deve avere un’anima.

Riflettici: quanto impegno metti nel tuo lavoro? Quanto traspare di te in ogni particolare, in ogni prodotto, in ogni servizio, in ogni scelta che fai quotidianamente come professionista, come imprenditrice?

Molto vero?

Bene, quindi mi spieghi come possono funzionare le cose se la tua comunicazione, invece, è fatta solo di un puzzle di sistemi creati da altri, da chi non ti conosce, non sa chi sei e non ha mai provato a capire qual è il tuo stile?

Quando scegli come impostare la tua strategia di comunicazione è fondamentale che la tua personalità sia sempre in primo piano.

I tuoi clienti fanno di più che acquistare i tuoi bei prodotti o i tuoi servizi di prim’ordine, i tuoi clienti scelgono te.

Ogni volta che acquistano.

Ogni volta che leggono un tuo blogpost.

Ogni volta che commentano una tua foto su Instagram o mettono like a un tuo contenuto su Facebook.

Per questo il content marketing è una delle attività più importanti e delicate (non difficile, delicata) del business: perché deve far capire alle persone chi sei, cosa sogni, che contributo vuoi dare al loro mondo, esaudendo un desiderio, rispondendo a un quesito, soddisfacendo un bisogno.

Non sai da dove iniziare? Parti dai tuoi valori, sia da quelli personali che da quelli professionali.

Pensa a un momento in cui ti sei sentita davvero viva. Ricorda le situazioni, i colori, i profumi. Pensa a chi c’era intorno a te, ma soprattutto pensa a ciò che ti ha fatta accendere così: cosa c’era alla base di quella meravigliosa sensazioni di completezza? Quali elementi si sono incastrati alla perfezione per farti sentire in armonia con te stessa e con l’Universo?

Ecco, quegli elementi sono i tuoi valori, di solito sono soprattutto quelli personali.

Per quelli professionali funziona meglio la tecnica del negativo: cosa ti manda onestamente in bestia quando lavori? Per me sono la scortesia, la pretenziosità, l’aggressività e la disonestà. Ergo i miei valori professionali sono: trasparenza, onestà, accoglienza, delicatezza e modestia (che non è sottovalutarsi).

Dai valori al marketing

Come si può tradurre tutto questo in un aiuto pratico alla tua comunicazione e al tuo marketing?

Bene, partiamo dal fatto che un marketing intelligente parte dai tuoi obiettivi che sono di due tipi: di business e di comunicazione.

In pratica: cosa vuoi vendere e cosa vuoi far sapere di te e della tua attività.

Le due cose devono incastrarsi, devi costruire contenuti che siano funzionali ai prodotti da vendere e al modo in cui vuoi essere percepita. E questo ultimo punto influenza pesantemente ciò che puoi vendere.

In sostanza, per costruire una comunicazione che funziona, una community affezionata, che ti aiutino a vendere i tuoi prodotti, ti serve un piano editoriale improntato ai tuoi valori, che traspaiono in ciò che crei per i tuoi clienti.

Creare un piano editoriale non significa decidere una sequenza di azioni messe in piedi in una sequenza perfetta che porterà alla vendita.

Creare un piano editoriale, creare un piano editoriale che funziona, significa mettere in primo piano il tuo mondo, quello che pensi, il contributo che vuoi dare, insomma il tuo stile.

Per aiutarti a trovare questa anima profonda del tuo business, ho preparato uno schema da compilare per farti riflettere su questi punti.

Puoi scaricarlo compilando il form qui sotto

Ho scritto questo post mentre guardavo Mona Lisa Smile. È un bellissimo film che ti consiglio di guardare per non dimenticare mai come la tua personalità, la tua originalità e i tuoi valori debbano essere il tuo faro guida, come donna e come professionista.

manca la tua anima_Pinterest_1000x1500

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.