organizzazione-fondamenti

Gestire il tempo: i fondamentali dell’organizzazione

 

Tempo fa lessi un libro che cambiò profondamente il mio approccio alla gestione del mio tempo. Il libro si intitola Esci Prima dall’Ufficio – Come Fare di Più in Meno Tempo di Laura Stack.

Io di mio odio i metodi preconfezionati ma qui si parla di alcune tecniche collaudate, principi da adattare al proprio stile di vita e di lavoro, il che mi ha reso la cara Laura molto simpatica.

La cosa che più di ogni altra mi ha fatto “raddrizzare il tiro” è stato stendere la mia dichiarazione di intenti, quello che per me è fondamentale nella vita.

Come si fa? Fatevi una lista delle dieci cose che per voi sono importanti, i pilastri su cui basate la vostra esistenza e il vostro agire. Fatto? Ora toglietene cinque. Sì, dimezzate. Duro eh? Ora eliminatene altri due. Restano solo tre cose, ma a quelle tre cose non rinuncereste mai vero?

Bene ora legatele in un’unica frase che sia la guida della vostra vita. Questo vi aiuterà ad aggiustare il tiro quando avrete la tentazione di dedicare troppo tempo alle cose sbagliate trascurando ciò che per voi conta davvero.

Molto spesso ci lamentiamo di non avere tempo per le cose importanti, di tralasciare le persone e le attività che amiamo sul serio, ma in realtà il tempo lo costruiamo noi con le nostre scelte, i nostri sì e i nostri no.

E se non ci facciamo guidare dai nostri valori più forti, come possiamo costruire bene questo castello?

Ma non finisce qui. Nel libro troviamo un’altra lista fondamentale, quella delle 10 regole fondamentali per gestire il tempo. Eccole:

  1. Esaminate il vostro tempo
  2. Stabilite una routine quotidiana fissa
  3. Tenete un’unica agenda casa-lavoro
  4. Fate i lavori quando siete nella forma migliore
  5. Non rimandate cose sgradevoli ma importanti
  6. Fate una cosa alla volta
  7. Se possibile iniziato un lavoro, finitelo
  8. Siate selettivi, imparate a dire di no
  9. Fate le cose abbastanza bene, evitate la perfezione
  10. Prima pensate e poi agite.

Nulla di sconvolgente vero? Eppure molto spesso disattendiamo questi semplici principi di buon senso gestendo il nostro preziosissimo tempo senza il benché minimo criterio, affannandoci da un’attività all’altra senza metodo, lasciandone spesso molte incompiute e con un incremento del nostro livello di stress che ci fa arrivare a fine giornata stanchi e delusi.

Vorrei iniziare con voi un percorso alla scoperta di queste dieci semplici regole per riflettere tutti assieme su come migliorare la nostra organizzazione.

Che ne dite? Partite con me?