scegliere-libri-social-media-marketing

Libri di social media marketing: quali scegliere?

 

A volte capita, a volte sei sfacciatamente fortunato. Perché ci sono settimane nella vita di un blogger in cui il piano editoriale langue e per quanto tu combatta per rimettere in moto la tua creatività gli argomenti proprio non si trovano.

Poi però arriva un messaggio privato su Facebook, un commento allo status sui libri che hai appena acquistato ed ecco che il post si scrive da solo. Oggi parliamo di quali libri di social media marketing scegliere.

Ovviamente questa lista non è esaustiva, andrà periodicamente rivista, e conto di aggiornarla con i libri che leggerò prossimamente. In chiusura inserirò quindi i prossimi libri in lista di attesa, così se volete iniziare a cercarli possiamo leggerli insieme.

Quattro titoli per iniziare

Vi state approcciando ora al social media marketing? Dovete introdurre qualcuno (il vostro capo, un cliente poco “erudito”) su quello che significa lavorare con la rete? Iniziate da questi quattro titoli che pur essendo introduttivi sono estremamente utili e professionalizzanti:

  • Il Mestiere di Scrivere di Luisa Carrada: chi lavora nel campo del social media marketing usa ovviamente le parole come strumento principale abbinandole a immagini, video, musica, ecc… È quindi indispensabile avere un quadro di tecniche, regole e strumenti da tirare fuori dalla nostra cassetta degli attrezzi quando serve. Questo libro della grande Luisa Carrada ve li darà tutti.
  • Manuale di Buonsenso in Rete di Alessandra Farabegoli: buonsenso. Ne serve tanto in tutti i campi, ma ultimamente nel social media marketing credo ne serva a pacchi. Grossi pacchi. Alessandra Farabegoli è una delle migliori professioniste del nostro settore e le sue indicazioni sono preziose per chiunque faccia questo lavoro. E se vi serve un motivo in più per acquistarlo, ogni anno Alessandra devolve il ricavato della nuova edizione a progetti di microcredito Kiva.
  • Fai di Te Stesso un Brand di Riccardo Scandellari: un libro sul personal branding che in realtà vi darà tutte le indicazioni necessarie a muovere i primi passi nel mondo del social media marketing professionale. Consigli, regole, errori da evitare per avere una presenza on line professionale.
  • Mamma Posso Spiegarti: Lavoro nel Web di Riccardo Mares: ho sempre seguito Riccardo sui social amandone lo spirito, l’ironia e la professionalità. Questo libro è scritto proprio così e ha in più il grande merito di introdurre non solo agli aspetti classici del social media marketing ma anche a lati più tecnici del lavoro on line (ad esempio storia della rete e quelli che io definisco “i misteri dei server”). Il capitolo 8 Cercare il Giusto Fornitore dovrebbe diventare un manifesto per ogni azienda che stia approcciandosi al mondo del web e per ogni professionista che voglia capire come NON porsi nei confronti di questo lavoro.

Quattro titoli per approfondire

  • La Mucca Viola di Seth Godin: qua si parla di un fondamentale per chi ha già le basi, di un testo che può essere amato o odiato ma non si può non conoscere. Io personalmente lo amo, forse perché non sono mai riuscita a conformarmi a nulla e ho sempre cercato un modo mio di interpretare la vita e il lavoro. Insomma, qualunque lavoro facciate, ma soprattutto se vivete nel mondo del social media marketing, non potete non conoscerlo.
  • Personal Branding di Luigi Centenaro: parlando di personal branding non si può non leggere e amare questo libro di Luigi Centenaro. Semplicemente illuminante. E se avete occasione di frequentare un suo corso, seminario, webinar…di fargli stalking in qualunque maniera fatelo. Ne vale la pena (e sapendo che persona deliziosa è potrebbe anche evitare di denunciarvi mentre lo seguirete come ombre nella notte 😉 ).
  • Strategia Digitale di Giuliana Laurita e Roberto Venturini: non ripeteremo mai abbastanza che il marketing digitale si basa su una strategia ben definita, che senza una lettura delle conversazioni da cui partire è inutile lanciarsi in campagne improvvisate…insomma che la sequenza listening-strategia-piano editoriale è l’unica possibilità per portare avanti una comunicazione efficace in rete. Questo libro di Giuliana e Roberto vi farà capire come impostare una strategia di comunicazione on line dandovi strumenti sia di carattere “filosofico” che di taglio più tecnico-pratico.
  • Come Vendere con il Blog Aziendale di Alessio Beltrami: le aziende sono spaventate dai blog, faticano a capire perché dovrebbero investire tanto tempo e risorse in qualcosa di così strutturato quando, a loro parere, è molto più rapido, semplice ed economico lavorare esclusivamente con i social. Questo libro vi aiuterà a far capire loro perché un blog corporate è una scelta vincente e perché i social media senza blog sono una strategia “a metà”.

Prossimamente dalla mia libreria

Quando dico che ho una pila di libri da leggere sul comodino (o nel kindle) che fa paura, non scherzo! Ecco solo quelli di aggiornamento professionale:

Spero che dovendo e volendo recensirli per voi mi darò una mossa a finirli perché come recita l’altro mio mantra “formazione continua o morte”

Poi aspetto un titolo ancora segreto, ma vi anticipo già che quando uscirà il libro di Veronica Gentili su Facebook sarà mio!

I vostri libri di social media marketing

Ok, questa è la mia lista di letture “mai più senza”, ma ora chiedo a voi la vostra: quali libri sono stati fondamentali per la vostra formazione e quali invece avete in pila sulla scrivania in attesa di essere letti?

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *