Dal-blog-al-content-marketing-comunicare-per-vendere

Come sai molto bene ritengo che il blog debba essere al centro della tua strategia di comunicazione.

Ma cosa significa oggi fare blogging? Quale è il ruolo di questo fondamentale strumento, all’interno del quadro generale della tua comunicazione? E soprattutto: cosa serve per renderlo davvero efficace?

Il significato del blog oggi

Quando i blog anno visto la luce eravamo appena entrati nel nuovo millennio (io aprii il mio primo blog su Splinder nel 2006!) e la grande possibilità che il web ci stava donando era qualcosa di mai visto prima: ognuno di noi poteva esprimere la propria opinione in uno spazio senza censure. Finalmente avevamo una voce pubblica pur non essendo personaggi pubblici.

Da allora molte cose sono cambiate e l’avvento dei social ha fatto più volte predire, in modo molto miope, l’abbandono dello strumento blog. Questa profezia non si è ovviamente avverata, perché nulla come un blog può permettere a persone e aziende di argomentare ciò che è importante per loro.

Niente limiti di spazio, altissimo livello di personalizzazione, proprietà del mezzo, lo renderanno sempre importante per il mondo della comunicazione.

Oggi per chi, come me e te, usa il blog come mezzo di promozione e vendita, il blog ha un ruolo fondamentale: far capire al cliente il tuo stile, attrarlo con valori e obiettivi che sente propri e, infine, costruire una relazione duratura che lo porterà in modo naturale a scegliere proprio te per le sue necessità.

Il blog e la strategia di comunicazione

Ti ho già parlato di cosa significa fare content marketing e oggi voglio concentrarmi sul ruolo che ha il blog all’interno di questa strategia.

Il content marketing è composto da contenuti tuoi e contenuti che vengono dal mondo attorno a te (fornitori, clienti, collaboratori, mercato di riferimento, cultura su cui si poggia il tuo business). Il blog è il filo conduttore che collega tutto ciò che decidi di condividere coi tuoi clienti. A cosa lo collega? Al tuo business!

Sul blog puoi approfondire i temi, creare nuovi punti di vista, raccogliere in un unico luogo gli stimoli che ricevi dall’esterno.

Il blog diventa il perno, il faro guida di tutta la tu content strategy.

Cosa serve per rendere un blog davvero efficace?

I fattori che rendono un blog davvero funzionale alla tua strategia di marketing sono pochi, semplici da dire e complessi da realizzare se non hai un piano ben strutturato.

Eccoli:

  • Devi conoscere il tuo cliente. Se non conosci il tuo cliente, il suoi gusti, quello che chiede a te o al tuo mercato di riferimento…beh…sarà difficile che il blog sia letto.
  • Deve essere ben scritto. La grammatica e la sintassi sono dei punti fermi della comunicazione e sul blog devono essere curate al massimo. Inoltre i tuoi testi devono saper catturare l’attenzione del lettore con dinamicità, se no la noia sarà l’unico risultato.
  • Deve essere alimentato con costanza. La costanza è fondamentale perché i tuoi clienti saranno abituati ad aspettarsi i tuoi post e il cliente non va mai deluso! Essendo uno strumento di referenziazione deve essere costantemente aggiornato per dire al tuo cliente “Ehi! Qui c’è qualcuno che ne sa davvero!”.
  • Deve essere costruito su una base tecnica solida. Hosting proprietario di buon livello (diciamo tutti in coro “NO” ad Aruba), dominio personalizzato e soprattutto WordPress. Parti sempre da qui.

Parleremo ancora di blogging professionale perché poche cose sono importanti come questo strumento per costruire una solida reputazione online, una relazione con il cliente e, di conseguenza, delle solide vendite.

 

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.