C'era-una-volta-5-idee-per-il-tuo-storytelling-social

Oggi si conclude il corso gratuito Scrivere Sweet che ha impegnato le iscritte alla mia newsletter. Non voglio però trascurare chi non ha avuto modo di seguire il percorso, quindi eccoti 10 suggerimenti per continuare il percorso di storytelling sui tuoi canali social.

Crea un fotoalbum su Facebook o Instagram

Se un’immagine vale mille parole, figuriamo una gallery di immagini!

Sia Facebook che Instagram ci permettono di creare album di fotografie per raccontare una storia particolare di noi e del nostro business.

A cosa si può applicare la tecnica dell’album? Vediamo alcuni esempi:

  • Un evento: se organizzi un evento live o partecipi a un avvenimento in presenza, puoi raccogliere in un album tutte le foto della giornata, andando così a raccontarne i vari momenti in una vera e propria narrazione
  • Un making-off: la tecnica dell’album è molto utile per illustrare le fasi di realizzazione di un prodotto o di erogazione di un servizio, o per entrare nello specifico di una singola fase.
  • La presentazione di una collezione: se realizzi prodotti, se hai diverse famiglie di servizi correlati, il fotoalbum può servire anche a creare una vera e propria presentazione di vendita.

Come realizzare un fotoalbum

Per realizzare un fotoalbum Facebook da pc, basta andare su Foto ==> Album e cliccare su Crea Album. Per fare la stssa cosa da mobile, basta caricare la prima foto e quando comparirà il menù a tendina Aggiungi A Un Album, dovrai scegliere Crea Un Nuovo Album.

Su Instagram non potrai dare un nome all’album, ma basterà caricare la prima immagine e poi selezionare sull’icona coi due quadrati sovrapposti che comparirà proprio sull’immagine per selezionarne altre.

Fare un live su Facebook

I live avvicinano al tuo pubblico, creano un legame tangibile con i tuoi clienti e ti permettono di creare contenuti più intimi, personali, così da far conoscere ai tuoi clienti la persona dietro il business.

Dare un’identità fisica, permettere a tutti di conoscere chi sei davvero, il suono della tua voce, il tuo modo di muoverti e di parlare, darà al tuo business una nuova dimensione di concretezza e realtà.

Usare i video di Instagram

I video di Instagram, a differenza di quelli di Facebook, possono essere al massimo da 60 secondi, e proprio per questo si prestano a una narrazione di brand diversa:

  • piccoli consigli veloci sull’uso di un prodotto o su un tema inerente il tuo business
  • saluti particolari in occasioni speciali
  • spunti di riflessione inerenti al tuo settore di mercato
  • dietro le quinte spiritosi (hai visto il mio post di ieri?)

Sunday si fun! Ovvero ecco cosa succede quando faccio le papere durante i video. Amatemi lo stesso ?

Un post condiviso da Sara Salvarani (@sweetsocial.sarasalvarani) in data:

Realizzare un’infografica

Fino a che punto i tuoi clienti e il tuo pubblico conoscono le tematiche che tratti?

Un’infografica è un modo intelligente e semplice per trasmettere grandi quantità di informazioni. Puoi utilizzare Canva per costruire infografiche di base o anche altri servizi come Infogr.amEasel.ly o Picktochart.

I tipi di infografiche che puoi creare sono diversi:

  • Data visualization: rappresentano un elevato numero di numeri e dati con lo scopo di renderne più semplice la comprensione e l’interpretazione
  • Information design: viene utilizzato per descrivere processi aziendali, l’anatomia di un’organizzazione e e il suo organigramma o ancora la storia e lo sviluppo di un’idea o un progetto (diagrammi di flusso, timeline, mappe concettuali)
  • Infografica editoriale: la parte grafica diventa preponderante rispetto a quella dei dati diventando protagonista e non solo di supporto. Sono le infografiche di più recente diffusione.

Creare un flusso di user generated content

Credo che poche siano utili e soprattutto di soddisfazione come instaurare un dialogo a due vie con il proprio pubblico.

Uno dei metodi che preferisco è quello di stimolare gli utenti a creare contenuti legati ad un determinato hashtag su Instagram, in modo da creare un flusso di pensiero su un certo tema.

E qui entro in gioco io…o meglio tu…o meglio tu e io! Siccome mi piace dimostrare quello che spiego, ti invito a postare su Instagram immagini e video che raccontino il tuo modo di lavorare, il tuo stile professionale, con l’hashtag #iolavorosweet.

Cosa scegliere come immagini? Qualunque cosa che racconti al tuo pubblico il senso profondo del tuo lavoro, i tuoi valori, i dettagli che curi maniacalmente perché pensi che siano la colonna portante della tua professionalità.

Come fare dello storytelling uno strumento completo?

Per farti scoprire tutta la forza di questa tecnica eccezionale ho creato un corso tutto dedicato al narrarsi online. Basta cliccare sul bottone qui sotto

Banner Easy Storytelling

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.